Recensione realme GT 6

realme gt 6

Presentato poco fa, abbiamo avuto modo di provare il nuovissimo realme GT 6 che segna il ritorno della serie GT e punta a diventare il nuovo punto di riferimento nel settore degli smartphone con il display più luminoso al mondo. realme GT 6, introduce un rivoluzionario avanzamento nella tecnologia di visualizzazione degli smartphone grazie al suo display Ultra Bright da 6000 nit, il primo del settore.

Confezione

7

La confezione ricalca quella della serie GT, qui di colore nero con gialle; una volta aperta troviamo lo scatolino contenente guida rapida, cover morbida grigia (peccato visto il bel design su cui si è puntato molto),cavetto USB-Tipo C e clip per l’apertura del cassettino per le nanoSIM subito sotto troviamo lo smartphone. Purtroppo niente caricatore, sarebbe stato utile per sfruttare per la ricarica rapida da 120W.

Costruzione, Ergonomia

9

Il realme GT 6 ha una linea molto piacevole, con tutti i lati laterali piatti e bordi laterali curvi, mentre la cover posteriore è davvero bella e piacevole al tatto, con la parte superiore che include il comparto fotografico, a specchio in metallo lucido.

Il realme GT 6 ha dimensioni importanti ma in mano si tiene bene ma per via della cover posteriore lucida, è un po’ scivoloso, meglio utilizzarlo con la cover in dotazione; il realme GT 6 misura 162 x 75.1 mm con uno spessore di 8.7 mm e un peso di 191 grammi.

Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione/spegnimento, mentre su quello sinistro troviamo i due tasti per regolazione del volume.

Superiormente troviamo solo il microfono per la riduzione del rumore; mentre inferiormente sono presenti, carrellino per le nanoSIM, microfono principale, ingresso USB Tipo C e altoparlante di sistema.

Posteriormente, sulla sinistra, in verticale, in una fasica lucida, troviamo il comparto fotografico principale, composto da 2 sensori, 50 MP, f/1.69, 26mm (grandangolare)  e 8 MP, f/2.2, 15mm, 112° (ultra grandangolare); sulla destra è presente il Flash Dual LED.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo, tra la scocca e il display, la capsula auricolare con sensori di prossimità e luminosità; mentre sulla sinistra, all’interno del display, è presente la fotocamera anteriore con sensore da 32 MP, f/2.5, 22mm (grandangolare).

Hardware

10

Il realme GT 6, monta il nuovo processore Qualcomm SM8635 Snapdragon 8s Gen 3 (4 nm) – Octa-core (1×3.0 GHz Cortex-X4 & 4×2.8 GHz Cortex-A720 & 3×2.0 GHz Cortex-A520) con una GPU Adreno 735, 16 GB di RAM e 512 GB di memoria interna (UFS 4.0), NON espandibile.

Il GT 6 presenta un innovativo doppio VC in vetro temperato 3D di 10.014mm², in grado di migliorare significativamente l’efficienza di raffreddamento, consentendo al telefono di mantenere alte prestazioni anche durante l’utilizzo di giochi pesanti, senza surriscaldarsi. Oltre al VC, il GT 6 dispone di un totale di 9 strati di materiali di raffreddamento, che includono:

Presente come sempre la memoria virtuale che, se impostata, quando possibile, utilizzerà parte della memoria interna, fino ad un massimo di 12 GB per dedicarla al sistema.

Screenshot 2024 06 12 10 49 09 38 fc704e6b13c4fb26bf5e411f75da84f2

Il realme GT 6 utilizza un modem 5G ed LTE-A (2CA) Cat 20 (2000 Mbps / 315 Mbps).
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6, dual-band, Bluetooth 5.4, GPS; presenti sensore a raggi infrarossi e NFC.

Rapido e immediato lo sblocco tramite il sensore di impronte posto sotto il display. Molto preciso e rapido anche lo sblocco tramite riconoscimento del volto.

Il realme GT 6 è dotato di altoparlanti stereo (superiore e inferiore), certificati per l’audio ad alta risoluzione e offrono un suono stereo di alta qualità quando si guardano video, si ascolta musica e si gioca.

Presente anche la certificazione IP65 contro acqua e polvere.

Display

9

Il Display LTPO AMOLED è da 6.78 pollici con risoluzione FHD+ (2780 x 1264) e 120 Hz di frequenza di aggiornamento.

realme GT 6, introduce un rivoluzionario avanzamento nella tecnologia di visualizzazione degli smartphone grazie al suo display Ultra Bright da 6000 nit, il primo del settore. Questo risultato, reso possibile dall’utilizzo di materiali di qualità elevata, non solo garantisce massima luminosità del display, ma riduce anche in modo significativo il consumo della batteria. realme GT 6 assicura una visibilità e un’operatività eccezionali anche nelle condizioni di luce solare più difficili, pur rimanendo eccezionalmente efficiente.

realme ha progettato GT 6 per eccellere negli ambienti in cui la luce solare è intensa. La capacità di mantenere la visibilità in condizioni estreme non solo rende lo smartphone più pratico, ma garantisce anche un’esperienza visiva di qualità superiore per gli utenti.

Oltre all’eccellente luminosità di 6000 nit, realme GT 6 incorpora miglioramenti specifici pensati per i videogiochi, come le tecnologie HDR e Pro-XDR che offrono una gamma più ampia di colori e livelli di luminosità, garantendo una visione più coinvolgente, soprattutto per i giocatori. Pro-XDR, se abilitato, migliora la gamma dinamica ottenendo neri più profondi e colori più vivaci, per un’esperienza visiva davvero accattivante.

Dotato di sensori che svolgono un monitoraggio costante della luce ambientale, realme GT 6 è in grado di adattarsi perfettamente con la precisione offerta da 10.240 livelli di luminosità, garantendo le impostazioni ottimali del display in tempo reale in diverse condizioni di illuminazione. Questa luminosità adattiva, combinata a una gestione energetica ultra-efficiente, fa di realme GT 6 un pioniere nella tecnologia dei display per smartphone.

realme GT 6 migliora ulteriormente l’esperienza dell’utente grazie all’avanzata tecnologia LTPO 8T. Adattando in modo intelligente la frequenza di aggiornamento del display ai contenuti, LTPO riduce il consumo energetico fino al 20%, offrendo un risparmio energetico paragonabile a un aumento della batteria da 300 mAh. Ciò estende le prestazioni complessive del dispositivo a un livello paragonabile a quello di una batteria da 5800 mAh (5500 mAh di base + 300 mAh di risparmio energetico), consentendo agli utenti di godere di un utilizzo prolungato del dispositivo senza sacrificare la luminosità o le prestazioni.

Software

9

La versione attuale di Android è la 14 con la Realme UI 5.0 come interfaccia e, il sistema gira fluido, senza impuntamenti, anche durante un utilizzo intenso e con molte app aperte in background, grazie anche all’ottima accoppiata RAM – CPU, senza dimenticare la memoria interna con standard UFS 4.0, davvero difficile metterlo in difficoltà.

Tra le varie impostazioni, segnaliamo la possibilità di gestire le varie gesture presenti, impostare alcune scorciatoie collegate ai vari gesti sullo schermo, nonché di clonare le app e di dividere lo schermo.

Gesti aerei

Tramite Gesti Aerei (Air Gesture), e’ possibile eseguire tutte le operazioni fondamentali dello smarthpone senza bisogno di toccare il dispositivo, semplicemente utilizzando i gesti delle mani.

Gestione Telefono

Tramite l’app Gestione Telefono è possibile, appunto, gestire il telefono effettuando varie operazioni, come per esempio ottimizzare il dispositivo, fare pulizia delle app che risiedono in memoria, vedere l’utilizzo dei dati, il filtro molestie, la durata della batteria ed effettuare la Scansione Virus.

Giochi

Giochi è un contenitore al cui interno posso essere inseriti i giochi, in modo da essere lanciati in modalità gioco, ovvero svuotando la RAM e applicando il profilo di utilizzo scelto (Competizione, Bilanciato e Basso Consumo). Sarà inoltre possibile silenziare le notifiche per non essere disturbati durante il gioco.

 

Tra le app installate, troviamo anche le immancabili, Calcolatrice, Gestione File, Meteo, Note e IR Remote, per poter usare il GT 6 come telecomando.

Fotocamera

9

Il realme GT 6 monta una fotocamera posteriore con tre sensori, il principale da 50 MP, f/1.69, 26mm (grandangolare), il secondario da 8 MP, f/2.2, 16mm, 112° (ultra grandangolare).

Le foto scattate con il sensore da 50 MP, utilizzando la modalità Hi-Res, sono davvero ottime in buone condizione di luce. La differenze rispetto la modalità normale la si nota soprattutto ingrandendo le foto, dove nella modalità 50 megapixel, l’ingrandimento sarà maggiore e più definito.

Per le foto in notturna è presente la Modalità Notte che grazie all’algoritmo di ultima generazione, alla funzione di ritocco automatico AI e alla cancellazione del rumore AI, riesce ad ottenere buoni risultati anche di sera. Nessun problema nemmeno con i video che indipendentemente da quanto sia buio l’ambiente, il GT 6 può catturare video chiari come i telefoni dotati di un sensore da 1 pollice. Questa modalità si attiverà automaticamente durante la registrazione in ambienti estremamente bui (la luminosità della luce ambiente è inferiore a 1 lux).

IMG20240616101124
Foto scattata in ambiente completamente buio (ISO 5000)

Il sensore da 8 MP, f/2.2, 16mm, ultra grandangolare, con campo visivo di 112°, consente di catturare immagini più ampie e la qualità è buona.

La fotocamera anteriore monta un sensore da 32 megapixel f/2.5, da 22mm, (grandangolare).

L’app Fotocamera offre un discreto numero di modalità preimpostate, ovvero, Strada, Ritratto, Notte, Pro, Hi-Res, Panoramica, Film, Slow motion, Time-Lapse, Lunga Esposizione, Video a doppia Vista, Scanner di testo, Modalità cielo stellato, Ritratto di Gruppo Tilt-Shift.

video, possono essere girati in 4K, a 60 fps o in Full HD 120 fps, la stabilizzazione è digitale e i filmati sono di buon livello.

Video girato con il realme GT 6

Autonomia

9

Per massimizzare la fluidità visiva e l’efficienza energetica, l’integrazione della tecnologia LTPO 8T di realme GT 6 Series adatta in modo intelligente la frequenza di aggiornamento e il risparmio energetico fino al 20%, estendendo la durata della batteria a quella di una batteria da 5800 mAh (5500 mAh di base + 300 mAh di risparmio energetico). realme dà priorità alla salute visiva dell’utente con una tecnologia di oscuramento PWM a 2160 Hz e un sistema di protezione degli occhi con intelligenza artificiale che adegua le impostazioni dello schermo per un comfort ottimale, compresa una modalità Sleep dedicata all’uso notturno. Inoltre, il vetro avanzato Corning GGV2 aumenta la resistenza alle cadute e ad eventuali graffi.

La serie Realme GT 6 è inoltre dotata di una robusta batteria a doppia cella da 5500 mAh che combina due celle da 2750 mAh in serie per fornire una capacità totale di 5500 mAh e garantire un utilizzo prolungato evitando ricariche frequenti. L’architettura della batteria a doppia cella non solo raddoppia l’efficienza della carica, ma supporta anche la tecnologia SUPERVOOC da 120W, grazie alla quale è possibile ricaricare fino al 50% della batteria in soli 10 minuti e raggiungere una carica completa in 26 minuti, ottenendo energia sufficiente per due giorni di utilizzo.

Inoltre, la tecnologia Battery Sense Voltmeter monitora con precisione i livelli di tensione, ottimizzando le opzioni di ricarica e riducendo ulteriormente i tempi di ricarica complessivi. Con 1600 cicli di durata della batteria e una conservazione della capacità dell’80%, la serie realme GT 6 garantisce prestazioni affidabili e durature, rappresentando la scelta ideale per gli appassionati di tecnologia e i professionisti.

La serie realme GT 6 incorpora un avanzato sistema di raffreddamento con una camera di vapore di oltre 10.000 millimetri quadrati. Questo design assicura un’efficiente dissipazione del calore e prestazioni durature, anche durante le attività più intense e l’uso prolungato.

 

Nel realme GT 6 è presente una batteria da 5500 mAh, e l’autonomia è ottima; con il nostro uso tipo, arrivare a sera non è stato mai un problema e se ne ha ancora per il giorno dopo; con, 4g/5g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, con due account mail configurati, social, whatsapp e telegram attivi e in push con diverse notifiche, smartwatch sempre collegato, siamo arrivati a sera con circa il 40% di batteria residua e poco più di 5h di display acceso.

Con utilizzo più blando e sotto copertura Wi-Fi, si può arrivare tranquillamente a 2 giorni di autonomia.

Tramite ricarica rapida da 120W (purtroppo è da acquistare un alimentatore apposito), è possibile effettuare una carica fino al 50% in appena 10 minutiil 100% in 28 minuti.

Screenshot 2024 06 12 10 33 57 33 0ba066473b79d6e213a1f6f52505e2ee

 

Conclusioni

Il realme GT 6, ci ha convinto davvero molto, con un ottima qualità d’insieme, un ottimo processore e 16 GB di RAM che permettono al sistema di girare sempre fluido e senza problemi di sorta con uno svolgimento davvero rapido di tutte le operazioni effettuate. Senta dimenticare lo standard UFS 4.0 per l’archivio interno da 512 GB.

Ottima anche l’autonomia, ma qualora doveste rimanere a secco ci sarà la ricarica rapida da 120W a togliervi dagli impacci, che permette di effettuare una carica fino al 50% in appena 10 minuti e una ricarica completa (0-100%) in appena 28 minuti.

A partire da oggi, il realme GT 6 sarà disponibile in Italia, nella variante da noi provata, 16 GB + 512 GB, da Euronics al prezzo di 799.99 euro e in offerta di lancio solo per oggi a 699.99 euro in bundle con gli auricolari realme Air6 e il caricatore da 120W. Sarà inoltre disponibile anche su Amazon, al prezzo di 699.99 euro, ma senza bundle.

Su Amazon sono disponibili anche le varianti da 12 GB + 256 GB e 8 GB + 256 GB, rispettivamente al prezzo di 699.99 e 599.99 e in offerta lancio fino al 4 luglio in bundle gli auricolari realme Air6 e il caricatore da 120W, al prezzo di 599.99 euro e 549.99 euro.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.78″ LTPO 8T AMOLED, FHD+ (2780 x 1264 pixel) – HDR10+ – 120Hz
Fotocamera Frontale: 32 MP, f/2.5, 22mm (grandangolare) – Video: 1080p a 30fps
Fotocamera Posteriore: Doppia: 50 MP (f/1.69), 26mm (grandangolare) con stabilizzazione ottica dell’immagine, 8 MP, f/2.2, 16mm, 112° (ultra grandangolare) – Video: 4K@30/60fps, 1080p@30/60/120fps.
Processore: Qualcomm SM8635 Snapdragon 8s Gen 3 (4 nm) – Octa-core (1×3.0 GHz Cortex-X4 & 4×2.8 GHz Cortex-A720 & 3×2.0 GHz Cortex-A520)
Processore Grafico: Adreno 735
Memoria: 512 GB di memoria interna UFS 4.0, NON espandibile, 16 GB RAM
Dimensioni / peso: 162 x 75.1 x 8.7 mm / 191 g
Batteria: Ai polimeri di litio da 5500 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 120W (caricatore NON presente in confezione), 1-50% in 10 minuti
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6, dual-band – Bluetooth v5.4, A2DP, LE, aptX HD, LHDC
Reti: 5G; LTE-A (2CA) Cat. 20 DL 2000 Mbps DL, 315 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  IP65
NFC:
IRDA:
USB: USB Type-C 2.0
3.5mm jack: No
– GPS: Sì (L1+L5), BDS (B1I+B1c+B2a), GALILEO (E1+E5a), QZSS (L1+L5), NavIC, GLONASS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì, sotto il display
Sistema operativo: Android 14, Realme UI 5.0
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Total
0
Shares
Previous Post
OPPO Reno12 Pro

OPPO presenta i nuovi RENO12 e RENO12 Pro

Next Post
realme gt 6 series

realme GT6 Series: il Flagship Killer è tornato

Related Posts